SIRSI
Ti trovi in: Home Page > Glossario'





Lettera A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Argomenti Glossario


CAD (Computer Aided Design)
insieme di sistemi e programmi software utilizzati per le progettazioni architettoniche ed industriali.

Cadmio (significato sanitario)
e` un metallo tossico la cui presenza nelle acque e` da porsi in relazione a scarichi industriali; puo` accumularsi nel corpo umano e comportare disfunzioni renali, danno a carico dello scheletro e carenze dell`apparato riproduttore. Non si puo` escludere un`azione cancerogena.

Campata
(luce o portata) distanza fra gli appoggi di una struttura.

Campo
in una tabella di attributi indica una posizione all’interno di un record dedicata ad una sola caratteristica di ciascun elemento della tabella.

Capitale investito
è preso a base della tariffa ed è limitato al capitale investito nei beni strumentali per l`esercizio delle attività. I beni strumentali sono costituiti dalle immobilizzazioni materiali ed immateriali al netto dei fondi di ammortamento, così come rappresentate nello stato patrimoniale di cui all`art. 2424 c.c.

Carico inquinante trattato
la quantità di sostanza organica contenuta nell`acqua reflua affluente all`impianto espressa in Domanda Chimica di Ossigeno (COD) misurata in kg/giorno.

Carta dei servizi pubblici
è nata dalla necessità di fissare, nel campo dei servizi erogati dagli enti pubblici alla collettività, una serie di regole comportamentali e di standards di qualità dei servizi stessi..La carta dei servizi pubblici è un valido strumento atto a migliorare, dal punto di vista della correttezza e della trasparenza, il rapporto tra gli utenti e le amministrazioni sempre più privatizzate. Essa si propone, inoltre, di evitare l’accadere di contenziosi tra P.A. e cittadini convogliandolo sul solo mancato rispetto di quei canoni e quei criteri che le amministrazioni assumono come impegno nei confronti dell’utenza.

Carta geografica
rappresentazione grafica della posizione e dell’aspetto di elementi geografici o di altri fenomeni spaziali (laghi, fiumi, strade, città...). La posizione consente di capire dov’è un particolare elemento geografico sulla superficie della terra e le sue relazioni con gli altri elementi. L’aspetto ci illustra invece le caratteristiche qualitative e quantitative dell’elemento rappresentato. Ciascuna carta geografica presenta inoltre alcune caratteristiche tecniche che la definiscono e ne determinano l’uso: la scala, l’accuratezza, il sistema di proiezione, il sistema di coordinate.

Cartografia di base
insieme delle carte geografiche che riguardano un territorio costruite con tecniche topografiche e fotogrammetriche, nelle quali sono rappresentate la planimetria e l’altimetria dell’area d’interesse, con punti quotati o curve di livello.

Cartografia digitale
nella versione digitale di una carta geografica tradizionale la posizione e la descrizione degli elementi sono memorizzate in una serie di file su computer. Per individuare la posizione degli elementi geografici si utilizza un sistema di coordinate cartesiane x,y o x,y,z che rappresentano una localizzazione reale sulla superficie della terra.

CEN (Comité Européen de Normalisation)
comitato europeo responsabile, in ambito europeo, della normalizzazione in tutti i campi eccetto quello elettronico (di cui si occupa il CENELEC) e quello delle telecomunicazioni (di cui si occupa l’ETSI).

Chiave naturale
è una chiave primaria che identifica un oggetto anche nel mondo reale. Ad esempio, il Codice Fiscale è una chiave naturale, mentre una sequenza di numeri assegnata pseudo-casualmente dal computer che gestisce il data base non lo è, in quanto questo valore non viene utilizzato al di fuori del data base per il quale è stato creato. Il contrario di una chiave naturale è una chiave surrogata.

Chiave primaria
una o più colonne i cui valori identificano univocamente una riga in una tabella di un data base relazionale.

Chiave secondaria
uno o più campi i cui valori identificano univocamente una riga in un’altra tavola del data base tramite una relazione con la chiave primaria.

Chiave surrogata
è il contrario di chiave naturale e cioè non ha significato al di fuori del data base per il quale è stata creata. Mentre le righe del data base identificate da chiavi naturali possono essere fatte corrispondere facilmente ai corrispettivi oggetti nel mondo reale, questo non accade nel caso si utilizzino chiavi surrogate.

Chiavica
opera installata nelle sponde o nell’argine o allo sbocco di un corso d’acqua, in genere un canale, per regolare le acque.

Chiusa (elettrica o manuale)
opera di sbarramento per trattenuta di acqua o derivazione. Può essere fissa o mobile.

CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica)
attivo dal 14.4.1965 è stato istituzionalizzato con la Legge n.48 del 27.02.1967 il D.Lgs n. 430 del 5.12.1997 e la Legge delega 94/1997 ne ha ridefinito i compiti e le funzioni.

Circolari
“norme emanate da un’autorità amministrative in virtù di un potere di supremazia speciale e dirette alle autorità subordinate”. Sono norme interne alla Pubblica Amministrazione che vincolano i soggetti appartenenti alle P.A. e sono subordinate all’Autorità che le emette. Le circolari, pertanto, non vincolano i testi estranei né i giudici.

Classificazione
procedura analitica per la determinazione di classi che raggruppano tipologie omogenee di elementi.

Client
computer che richiede servizi ad un server e ne gestisce l’interazione con l’utente.

Cloro residuo libero (significato sanitario)
indica la quantita` di disinfettante `disponibile` presente nell`acqua; e` una misura dell`efficienza del trattamento.

Cloruri (significato sanitario)
sono un indice di inquinamento, in quanto un aumento improvviso della loro concentrazione puo` significare infiltrazioni di acque sospette, come ad esempio scarichi fognari. A concentrazioni elevate, essi possono modificare le caratteristiche organolettiche e provocare corrosioni nelle condotte idriche.

CO.VI.RI (Comitato di Vigilanza Risorse Idriche)
organo che si occupa di monitorare l’attuazione della Legge Galli (L.36/94).

Coefficiente Udometrico
massima portata in funzione di sezione ed area del bacino imbrifero di un fiume, torrente, canale o fogna a monte della sezione alla quale si riferisce.

Coerenza
vedi congruenza logica.

Coliformi fecali (significato sanitario)
sono batteri rappresentativi di uno stato di contaminazione fecale della risorsa; non sono associabili a particolari patologie ma possono dare effetti a breve termine quali diarrea, crampi, naesea cefalee.

Coliformi totali (significato sanitario)
sono una classe ampia di batteri che non hanno un effetto sulla salute ma sono indicatori di un possibile stato di inquinamento fecale della risorsa, anche se molte specie sono presenti nel suolo ed in altre matrici ambientali; per questo motivo il D.Lgs. 31/2001 prevede la denominazione di Escherichia Coli, sicuramente indicativo di uno stato di contaminazione.

COM (Component Object Model)
architettura Microsoft di comunicazione tra componenti software, disponibile solo in ambiente Windows.

Commissario Delegato
organo straordinario nominato dal Presidente del Consiglio dei Ministri ovvero dal Ministro per il Coordinamento della P.C., per l’attuazione degli interventi necessari e conseguenti alla dichiarazione dello “stato di emergenza”.

Compressione
tecnica che consente di memorizzare le immagini raster in meno spazio, utilizzando vari algoritmi. Per poter usufruire di nuovo delle immagini è necessario eseguire una decompressione.

Concessioni di lavori pubblici
sono contratti a titolo oneroso, conclusi in forma scritta, aventi ad oggetto, in conformita` al presente codice, l’esecuzione, ovvero la progettazione esecutiva e l’esecuzione, ovvero la progettazione definitiva, la progettazione esecutiva e l’esecuzione di lavori pubblici o di pubblica utilita`, e di lavori ad essi strutturalmente e direttamente collegati, nonche` la loro gestione funzionale ed economica, che presentano le stesse caratteristiche di un appalto pubblico di lavori, ad eccezione del fatto che il corrispettivo dei lavori consiste unicamente nel diritto di gestire l`opera o in tale diritto accompagnato da un prezzo, in conformita` al presente codice.

Concorsi di progettazione
sono le procedure intese a fornire alla stazione appaltante, soprattutto nel settore della pianificazione territoriale, dell`urbanistica, dell`architettura, dell`ingegneria o dell`elaborazione di dati, un piano o un progetto, selezionato da una commissione giudicatrice in base ad una gara, con o senza assegnazione di premi.

Congruenza geometrica
parametro di qualità locale di una cartografia definito come assenza di errori di forma e posizione che non possono essere rilevati senza una verifica diretta sul campo.

Congruenza logica
parametro di qualità locale di una cartografia definito come assenza di incongruenze rilevabili indipendentemente da una verifica nella realtà (un edificio su una strada, due curve di livello che si intersecano, un attributo con un valore esterno all’intervallo previsto, ecc.).

Connessione
proprietà topologica degli elementi di un GIS rappresentata dalla condivisione di un nodo tra due archi.

Consiglio di Stato
la Costituzione lo annovera tra gli Organi ausiliari dello Stato. Il Consiglio di Stato ha il compito di esprimere pareri in materia giuridico – amministrativa. I suoi pareri possono essere facoltativi o obbligatori.Il parere del Consiglio di Stato è richiesto in via obbligatoria per tre categorie di atti : per l’emanazione degli atti normativi del Governo e dei singoli Ministri, ai sensi dell’art. 17 della legge 400/1988 (si tratta dei regolamenti dell’Esecutivo), per la decisione dei ricorsi straordinari del Presidente della Repubblica; sugli schemi generali di contratti-tipo, accordi e convenzioni predisposi da uno o più Ministri.

Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (L. 109/94)
è il massimo organo tecnico consultivo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, esso è chiamato ad esprimersi sulle richieste formulate dall’autorità per la vigilanza sui lavori pubblici ed ogni altra P.A., ed è, inoltre, deputato all’assolvimento di compiti di consulenza tecnica.

Consorzi
strutture associative, dotate di personalità giuridica, costituite da Comuni e/o da Provincie per la gestione associata di uno o più servizi o funzioni.

Contatore
dispositivo che misura il flusso di acqua, gas, energia elettrica che affluisce nelle tubazione degli utilizzatori.

Conteggio colonie a 36e22°C(significato sanitario)
sono una popolazione eterogenea di batteri presenti nell`acqua; la differente temperatura di crescita permette di distinguere tra batteri che possono essere naturalmente presenti nell`acqua e altri di provenienza esterna.
La conta batterica e` un` integrazione degli altri parametri microbiologici che consente di monitorare il buon funzionamento di un impianto di potabilizzazione e della rete di distribuzione.
Si deve ricordare che non e` un singolo innalzamento della conta batterica ad indicare uno stato di contaminazione od una carenza degli impianti, ma il suo progressivo di innalzamento.

Contiguità
proprietà topologica degli elementi di un GIS rappresentata dalla condivisione di un arco tra due aree.

Continuità territoriale
indica una copertura geografica continua in alternativa alla classica suddivisione per fogli di mappa.

Contratti pubblici
sono i contratti di appalto o di concessione aventi per oggetto l’acquisizione di servizi, o di forniture, ovvero l’esecuzione di opere o lavori, posti in essere dalle stazioni appaltanti, dagli enti aggiudicatori, dai soggetti aggiudicatori.

Conturizzazione
la rilevazione con apposite apparecchiature delle quantità di acqua utilizzate dalle utenze civili, industriali e agricole.

Convenzione di gestione
regola i rapporti tra l’Autorità d’ambito e gestione del servizio-idrico integrato. Le convenzioni di gestione sono deferite sulla base di specifici “Piani D’Ambito” che fissano gli obiettivi della gestione.

CORBA (Common Object Request Broker Architecture)
architettura standard di comunicazione tra componenti software, indipendente da specifici linguaggi o sistemi operativi.

Corrivazione
il tempo che occorre ad una goccia d’acqua caduta nel punto più lontano dell’area del bacino imbrifero per raggiungere il corso d’acqua, ovvero il tempo che occorre ad una massa d’acqua in una posizione a di monte per raggiungere una posizione b di valle.

Costo operativo effettivo (C)
viene ricavato dai costi operativi di gestione che saranno o quelli previsti, se si è nella fase di redazione del Piano d`Ambito, o quelli effettivamente registrati durante l`anno di gestione, se si è nella fase di verifica del rispetto della convenzione di gestione.

Costo operativo modellato (CM)
è invece un valore teorico definito dal Metodo attraverso dei parametri di riferimento (COAP, COFO, COTR) definiti con appositi algoritmi partendo dai dati ottenuti con la ricognizione. Per ogni anno di Piano deve comunque verificarsi che: e deve essere garantito il “riefficientamento” della gestione attraverso la riduzione annuale dei costi operativi secondo un`aliquota (X) fissata dall`Autorità d`Ambito. Tra i costi operativi, per sottrarli evidentemente al calcolo del riefficientamento, non si comprendono ulteriori eventuali costi quali: canoni dell`utilizzazione d`acqua potabile, costi dell`acqua acquistata da terzi, canone di concessione del servizio idrico integrato, oneri per le aree di salvaguardia, ratei dei mutui non estinti. Essi devono essere aggiunti a parte nel calcolo della Tariffa.

COTER (Comitato Tecnico Regionale)
è incaricato di esprimere pareri su progetti pertinenti la regione di appartenenza.

CSDGM (Content Standard for Digital Geospatial Metadata)
standard dei metadati prodotto dall’FGDC statunitense ed in seguito assorbito dal corrispondente standard ISO 19115.

CTR (Cartografia Tecnica Regionale)
cartografia di grande scala (1:2.000, 1:5.000, 1:10.000) di competenza delle Regioni.

CUP (Codice Unico Progetto)
ai sensi dell’art. 11 della Legge 16 gennaio 2003, n. 3 recante “Disposizioni ordinamentali in materia di pubblica amministrazione” a decorrere dal 1° gennaio 2003 ogni progetto di investimento pubblico deve essere dotato di un codice unico di progetto.

Curva di livello
linea costituita da punti che rappresentano posizioni della superficie terrestre che sono alla stessa quota sul livello del mare (altitudine).

Lettera A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z